Non ho un software che può impostare le abbondanze.

Se impostate un lavoro con un software che non gestisce le abbondanze (ad esempio word, publisher, powerpoint, photoshop) si può usare un trucco per poter produrre comunque un pdf che possa essere usato per la stampa. Poniamo di avere un lavoro che, formato finito, sarà in A4. Normalmente l’imposta documento sarà 21 x 29,7 cm. Basta variare queste misure e settare il lavoro a 21,6 x 30,3 cm (rispettivamente 3 mm per lato in più). ATTENZIONE! In questo caso i margini di sicurezza non saranno più 5 mm per lato, ma 8 mm per lato (5 mm margine sicurezza + 3 mm abbondanza). A questo punto potete produrre il PDF (o, nel caso di photoshop, jpg o tiff) secondo le nostre linee guida. In questi casi non è necessario aggiungere segni di taglio.

Nel caso di Photoshop qui potete scaricare due preset per guide che creeranno automaticamente i riferimenti a 3 mm per l’abbondanza e a 5 mm per i margini di sicurezza. L’imposta documento dovrà essere: formato finito + 3 mm per lato (ad esempio per l’A4 dovrà essere 21,6 x 30,3 cm). Potete installarle andando in VISUALIZZA -> NUOVA GUIDA LAYOUT -> PREDEFINITO -> CARICA PREDEFINITO.

Per approfondimenti vedere i nostri articoli “L’abbondanza e i margini di sicurezza” e “Come creare file PDF”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *